martedì 5 ottobre 2010

Riviste da sala d'aspetto

Wired Italia mi è stata sui coglioni fin dal primo numero, quello con la facciona della Montalcini in copertina. Non ho mai sentito il bisogno né la curiosità di leggerla e perfino di andare sul suo sito, incompatibile con il mio browser.
Ogni tanto vedevo nelle edicole le nuove copertine: Fiorello (FIORELLO!) con l'iCoso, Baricco, Cabello... roba da parrucchiere, insomma (non a caso l'editore è Condé Nast).
Tant'è che quando, di recente, sono andato dal medico, mi sono trovato sul tavolinetto due o tre numeri della rivista, e me li sono sfogliati con lo stesso interesse appassionato con il quale sfoglio Cronaca Vera dal barbiere: e ci ho passato un'oretta buona, in mancanza di Fermoposta.
Della proposta di Nobel per la pace a Internet nemmeno parlo: non si dovrebbe mai dire che una cosa si commenta da sola se non in casi veramente eccezionali, e questo è per l'appunto uno di quei casi.
Oggi poi leggo (hat tip Mantellini) che la rivista tira fuori un titolo che preconizza la caduta del Governo, e mi dico: Ohibò, andiamo a leggere di che si tratta. Aria fritta? Magari!
Se avrete la pazienza di andarvi a leggere quell'articolo (e ho dovuto attivare Chrome per farlo), vedrete che la notizia si basa non su aria fritta, bensì sull'odore della registrazione sonora della fotografia di una stanza nella quale, tempo addietro, c'è stata una ventata di fritto che proveniva dal cortile.
Ma non è tanto il fatto che il titolo sia del tutto scollegato dall'articolo ciò che mi disturba, quanto il fatto che il livello di onfaloscopia, che già aveva raggiunto alte vette con la delirante proposta del Nobel, possa essere cresciuto al punto da far ritenere a qualcuno possibile che il Governo cada per effetto degli scontri tra maggioranza e finiani in tema di Wi-Fi: una sigla che ha un senso compiuto forse per una ventina scarsa dei mille parlamentari.

6 commenti:

scorfano ha detto...

Dopo la lettura di questo post, posso davvero dirlo: quanto mi sei mancato!

lucia ha detto...

bentornato! mi mancavano i tuoi pareri... (non sulla matriciana, lì mi arrangio da sola).
un bacione
lucia

ilcomiziante ha detto...

Bentornato?
Bentornato!
PS: il mio post sulla tua chiusura mi è costato un po' più di una petizione lunare. Non farmi altri scherzi del genere, eh? :-)
PS2: scorfanooooo.... Dove sono le tue (nuove) "lezioni" su Danteeee?!

m.fisk ha detto...

Grazie a tutti. Come avete visto ho chiuso i commenti dell'altro post, proprio per evitare l'effetto Carrà, ma vi ringrazio comunque.

ilcomiziante ha detto...

onfaloscopia non c'è nel dizionario garzanti on line. Ho trovato il significato sul sito della treccani. Complimenti per l'erudizione.

Anonimo ha detto...

Bentornato, anche se in anonimo sono felice di leggere di nuovo il tuo blog.
E oggi ho imparato anche una parola nuova!
onfaloscopia, bellissima :-)

Angela

 

legalese
Il contenuto di questo sito è rilasciato con la seguente licenza:
- ognuno può farne quel che gli pare
- l'eventuale citazione del nome dell'autore e/o del blog è lasciata alla buona educazione di ciascuno