lunedì 23 luglio 2012

Capitan Fracassa

Chi avesse ancora qualche dubbio sul fatto che la 27esima ora non è il luogo di ricreazione delle più svitate pennivendole milanesi, bensì un esperimento mentale paragonabile al carcere di Stanford, può leggere questo bel pezzo in cui Camilla Baresani si pone, tra altre, una domanda fondamentale:
Come mai a Jean Paul Sartre è dedicato uno spazio tre volte superiore a quello di Simone de Beauvoir?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Soprattutto non si capisce cosa impedisca al genere femminile di prendere il comando (?) di Wikipedia, o di fondarne un'altra parallela dedicata al femminile. O forse l'Internette è lo specchio della società e quindi qui, come fuori di qui, bisogna sporcarsi le mani per cambiare le cose?

Certo che portare ad esempio l'abito da sposa di non so chi come voce femminile di wikipedia non permette di lamentarsi della voce della Beavuoir sguarnita. Di sicuro non è colpa del genere maschile.

ilcomizietto

shevathas ha detto...

Infatti. La voce è sguarnita, perché non intervengono ad integrarla ed espanderla. Wiki è aperta a contributi di tutti e nessuno chiede il sesso quando ti iscrivi.

Per il resto

I dati che riguardano l’e-commerce, per esempio, mostrano come il 70% degli acquisti sia effettuato da donne che comprano perlopiù abbigliamento, settore che in termini di volume d’affari ha superato gli acquisti di viaggi, di elettronica e apparecchiature tecnologiche.

che c'entri qualcosa con l'esempio dell'abito da sposa della tizia ? :)

il barbarico re ha detto...

Be', si dice che Simone de Beauvoir sia stata fatta arrivare seconda all'agrégation (dopo Sartre), nonostante fosse molto più preparata perché sembrava brutto non far vincere un uomo.

 

legalese
Il contenuto di questo sito è rilasciato con la seguente licenza:
- ognuno può farne quel che gli pare
- l'eventuale citazione del nome dell'autore e/o del blog è lasciata alla buona educazione di ciascuno