mercoledì 16 dicembre 2009

Casini

Si diceva un tempo che una persona normale a vent'anni non può che essere comunista (o fascista) e a quarant'anni non può che diventare democristiana.
Massima che aveva un suo senso compiuto, se solo rammento le facce e i discorsi di quei due tipi al liceo, l'uno dei quali rappresentava i "giovani socialdemocratici" e l'altro la "gioventù liberale".
Io, ad esser sincero, i quarant'anni li ho passati, e intimamente mi sento ancora comunista.

Però, ogni volta che vedo Casini e che lui non si mette a parlare di vita e d'aborto, accidenti, non riesco a far altro che dargli ragione.

7 commenti:

peppe-liberti ha detto...

nostalgia dc/pci dei tempi che furono?

m.fisk ha detto...

Non tanto nostalgia, quanto presa atto della circostanza che di questi tempi mi viene più facile assentire con quanto dice C. o F. piuttosto che con quanto dice B. o <iniziale di politico di sinistra-sinistra a piacere, ammesso che ve ne siano in giro>.
Con ciò, per fortuna vi sono un fottìo di argomenti sui quali l'incompatibilità è assoluta.

peppe-liberti ha detto...

si, è (tristemente) così

Ipazia Sognatrice ha detto...

Tristi i tempi in cui si arriva a plaudere il comune buon senso: significa che desso buon senso è divenuto merce assai rara.

In ogni caso, vorrei proprio vedere chi, nel paese della Silicon Valley, di Microsoft, di Apple, di Google, si metterebbe a dire: 'massì, censuriamola, oscuriamola, LA internet!'

.mau. ha detto...

beh, il compagno PierFerdi e il compagno Gianfranco sono comunque dei politici, e sanno come si parla. Che senso avrebbe oggi per P. parlare di aborto? C'è qualcuno che sta facendo una nuova legge? no. Così intanto può prendersi consensi (soprattutto da destra, ma anche da sinistra..) aggratis.

Anonimo ha detto...

Sono sempre io,Paola provvisoriamente Anonima.
La frase che citi è di Montanelli e diceva esattamente che "a vent'anni non si può essere che di sinistra ma a quaranta si deve essere di destra".
La puntualizzazione è necessaria perchè Montanelli non avrebbe mai pronunciato la parola Democrazia Cristiana senza storcere la bocca(si, va bene, si turò il naso ma per Craxi se non sbaglio)
Bei tempi quelli in cui Gaber non si era ancora chiesto "ma cos'è la sinistra, ma cos'è la destra"...
La conversione di Fini mi fa credere possibile anche l'impensabile: che alla fine morirò di destra.Mah!

Anonimo ha detto...

Veramente mi pareva una frase di churchill .
Ormazad

 

legalese
Il contenuto di questo sito è rilasciato con la seguente licenza:
- ognuno può farne quel che gli pare
- l'eventuale citazione del nome dell'autore e/o del blog è lasciata alla buona educazione di ciascuno