lunedì 17 maggio 2010

Cose che capitano

Qualche giorno fa mi hanno rubato la macchina.
Io pensavo che oramai nessuno più rubasse macchine, o perlomeno che il ladro si concentrasse solo sulle Mercedes, sulla BMW di altissima gamma e simili, che impacchettano ed esportano in paesi con controllo meno stringenti.
E invece mi hanno fregato una vecchia Brava, con dieci anni sul groppone e almeno dieci ammaccature sparse qua e là; con un interno che per aver effettuato alcuni trasporti di cose e persone in condizioni un po' precarie sembrava più una cuccia di cane che un interno d'autovettura.
Non so nemmen bene quando sia successo il fatto: la macchina era stata parcheggiata due settimane prima, e come avrete capito io non è che la usi spessissimo. Però il giorno dopo la scoperta dell'ammanco, mi hanno anche rubato una bici in cortile. Non la Doniselli che uso tutti i giorni: ma un'altra bici, diciamo così d'appoggio.
L'ho presa con filosofia: cosa mai avrei dovuto fare? Arrabbiarsi serve solo ad ingrossare il fegato, che il mio ecografo ha affermato essere già "di dimensioni al limite superiore della normalità", e che pertanto non ha bisogno di ulteriori stimoli oltre a quelli dati da una dieta talora un po' eccessiva.
Comunque, se qualcuno vedesse in giro una Brava color blu carabinieri, ammaccata un po' dappertutto e con la targa che inizia per BW..., farebbe cosa gradita a mandarmi una mail, ecco.

3 commenti:

Ipazia ha detto...

Coraggio, Mfisk! Mi raccomando, continua la via filosofica e tieni a cuccia il fegato! E in bocca al lupo per il ritrovamento delle sei ruote!

ilcomiziante ha detto...

Le macchine vecchie di una certa stazza vengono usate scardinare i bancomat.

A mio padre hanno tentato di rubare uno scassone prossimo alla rottamazione. Tentativo fallito per circostanze fortuite, ma lo stesso modello, poche notti, dopo è stato usato per scardinare un bancomat.

Stai su! :-)

Licia ha detto...

A un mio amico era successo con una vecchia Uno e gliel'avevano ritrovata così com'era, senza neanche un graffio, qualche giorno dopo, a una decina di km di distanza: chi l'aveva presa se ne era servito per spostarsi da un posto all'altro. Spero che questo sia un caso simile. In bocca al lupo!

 

legalese
Il contenuto di questo sito è rilasciato con la seguente licenza:
- ognuno può farne quel che gli pare
- l'eventuale citazione del nome dell'autore e/o del blog è lasciata alla buona educazione di ciascuno