mercoledì 26 maggio 2010

Le auto blu e lo stipendio della Brambilla

Dal momento che mi sono un po' rotto i coglioni di leggere che i conti pubblici potrebbero andare a posto, e l'Italia veleggiare verso lidi sicuri:
* se ai parlamentari venisse revocato il diritto di libera circolazione sui treni;
* se ai ministri fosse ridotto lo stipendio del 50%;
* se si riducesse il numero delle auto blu;
* se i ministeriali non andassero a prendere il cappuccino in orario di lavoro;
* se l'acquisto di matite fosse gestito in modo centralizzato;
* se <metteteci voi la sciocchezza che preferite>;
vi linko una pagina e un'altra pagina che si trovano sulla internet, così, tanto per farvi capire un po' com'è il fumo e dove sta la ciccia.

4 commenti:

Ipazia Sognatrice ha detto...

Faccio un po' l'apologia dell'ignoranza, e ti dico che ahimé, dalle pagine che tu hai linkato temo che chi non sia un po' addentro alle questioni non capirà granché... Io non ci ho capito nulla, infatti, però mi fido, e so che hai ragione!

In ogni caso, lo so che l'Italia, anche con questi provvedimenti, starebbe colle pezze al culo tanto quanto prima, però ti dico: i poveri che fan gli splendidi, a non far gli splendidi non sarebbero certo ricchi, ma non sarebbero certo meno poveri.

Insomma, è veramente ridicolo che un paese che non può permettersi la carta igienica nelle scuole (esempio a caso) poi faccia circolare gratis sui treni gente che potrebbe benissimo pagarseli (altro esempio a caso). Ed è anche veramente ridicolo che un paese con le pezze al culo organizzi un G8, anzi, un G8 e mezzo (l'aborto della Maddalena e il G8 della speranza all'Aquila) quando non le sue scuole non hanno nemmeno i soldi per la carta igienica.
Con tutto che lo so che tutti i soldi risparmiati in treni, carta igienica e G8 non solleveranno l'economia nazionale.

davideprof ha detto...

Lo confesso: anch'io non ci ho mica capito un granché. Cosa sono le PMI, per esempio?
Comunque, tanto per rimanere in tema con la chiarissima Ipazia, temo anch'io che i soldi risparmiati in carta igienica non solleveranno affatto le finanze nazionali. E quindi, tutto sommato, almeno un paio di rotoli alla settimana, ora che ci hanno bloccato lo stipendio fino al 2013, potrebbero darceli. Così, anche solo per spiegare efficacemente l'espressione "andare a rotoli".

m.fisk ha detto...

Le PMI sono le Piccole e Medie Imprese

davideprof ha detto...

Che vergogna! Era facilissimo...

 

legalese
Il contenuto di questo sito è rilasciato con la seguente licenza:
- ognuno può farne quel che gli pare
- l'eventuale citazione del nome dell'autore e/o del blog è lasciata alla buona educazione di ciascuno