mercoledì 3 novembre 2010

Domande retoriche

Domanda ipotetica
"A M.Fisk e tutti gli altri meno sinceri di lui interessano davvero le idee, i progetti, i pensieri di gente come Matteo Renzi o Pippo Civati?"

La risposta a tono, considerata la sudditanza psicologica di chi pone la questione nei confronti dell'uomo nerovestito, sarebbe: "Nope.", ma "manco per un cazzo" la sento più mia.

6 commenti:

scorfano ha detto...

Tu sei un po' come il dottor House.

m.fisk ha detto...

mo' mi serve una chiave di decodifica

scorfano ha detto...

Consideralo comunque un complimento.

marcocampione ha detto...

e io che ci ho scritto sopra perfino un pippone dei miei...

m.fisk ha detto...

@champ - che dirti? il tuo pippone è serio e ragionato, ma io quando sento quei due nomi metto istintivamente mano alla pistola. Poi capisco che Ciwati sostenga Boeri, ma uqesta per me non è una ragione sufficiente a rivalutarmelo, dacché a me piace più Onida (ma non facciamone una questione di proselitismo, dato che in ogni caso non andrò mai a votare per le primarie)

ilcomiziante ha detto...

Matteo Renzi disse:

http://www.ilpost.it/2010/11/02/renzi-firenze/

Cioè l'incontro di Firenze senza filo conduttore. Comunque anche i candidati alle primare di Milano non erano messi meglio (lo sono ancora?):

http://ilcomizietto.wordpress.com/2010/09/29/aspiranti-sindaci-a-milano/

Verdetto: senza speranza.

 

legalese
Il contenuto di questo sito è rilasciato con la seguente licenza:
- ognuno può farne quel che gli pare
- l'eventuale citazione del nome dell'autore e/o del blog è lasciata alla buona educazione di ciascuno