lunedì 11 maggio 2009

La realtà romanzesca

Io non ho mai creduto che davvero ci fosse gente che inscatolasse gattini né alle scie chimiche. Credo pure che Elvis sia morto e che al Pére Lachaise ci sia davvero sepolto Jim Morrison.
Come fin troppo (purtroppo!) a voi noto, non ho nemmeno creduto a favole a proposito di milioni referendari o altre fòle raccontate da persone troppo leste a giocare con numeri e predizioni.
Insomma, non sono uno di quelli che si beve tutto quello che legge in rete; uso anzi fin troppo sano spirito critico.

Il punto è che ora credo che questo sito silvioperilnobel sia vero; e mi piacerebbe che qualcuno mi aprisse gli occhi dicendomi che esso è una burla, ed io un allocco.
(grazie a Stufa)

13 commenti:

Ipazia Sognatrice ha detto...

Sono aggiacciata!

mfisk ha detto...

Talmente agghiacciata che mi cadi anche sull'ortografia!

.mau. ha detto...

no, "aggiacciato" è il verbo di chi afferma "ah, già...".

Seriamente, se non ricordo male si può candidare praticamente chiunque al Nobel per la pace, e se guardi certe scelte nei decenni passati direi che Sìlviolo non sfigurerebbe più di tanto. Mi preoccuperei di più nel vedere il mininistro oppure tvemonti Nobel per l'Economia (quantunque anche là...)

mfisk ha detto...

Sì, certo: chiunque può essere candidato, ma le motivazioni, santo cielo, le motivazioni...

- l'amicizia con Putin;
- la telefonata con Erdogan (ve la ricordate, la telefonata con Erdogan, nevvero?)

Ipazia Sognatrice ha detto...

no, sono aggHiacciata e mi 'aggiaccio' (neologismo, licenza poetica) su questa notizia come un pesce morto su un fondale radioattivo...

Sorry, ma a furia di scrivere al pc, ho una specie di T9 automatico nella testa che non mi fa vedere gli errori/orrori!

scorfano ha detto...

Ma avete notato la straordinaria foto di gruppo di giovani multietnici che costituisce il marchio del sito?

mfisk ha detto...

Interessante assai l'elenco delle adesioni:
* On.le Salvatore Tatarella - PDL
* On. le Monica Faenzi - PDL
* On.le Arturo Iannaccone - MPA
* Vincenzo della Corte - Ex Sindaco di Francavilla Fontana (Brindisi)

La crema della crema.

scorfano ha detto...

Guarda che questo me lo metto anche sul mio, eh... irrestistibile.

mfisk ha detto...

E' una miniera d'oro. Nell'atto costitutivo non si parla della telefonata ad Erdogan (sul sito sì); ma sul sito non si parla del "riportare la Campania al suo antico spendore, dopo il
dramma dei rifiuti"
, presente nell'atto.
Che mi pare cosa pacifica.
C'è anche l'Abruzzo, ma quello dopo la Caselli non manca mai.

Massimo ha detto...

Fantastico l'articolo di Italia Oggi. L'articolista è un analfabeta (i sic! sono lasciati come esercizio per il lettore):

Tra le altre motivazioni sono elencati gli intervinti del premier durante il suo atuale governo come quando si è adoperato e ha risolto il problema dei rifiuti di Napoli che il precedente esecutivo non era riuscito a risolvere, fino al deciso intervento che ha coinsentito di ripare il disastroumanitario causato dal terremoto in Abruzzo.

lapiccolacuoca ha detto...

Il premio Nobel per la Pace? Le motivazioni basilari sarebbero: la monnezza di Napoli (rimozione) gli interventi sul terremoto d'Abruzzo (delocalizzazione). In pratica se semi-governi facendoti i cazzi tuoi (con le sedicenni) il NobelxlaPace te lo porti a casa tua facilefacile. Stuprendo, non trovi?

Anonimo ha detto...

..passavo per caso e mi sono imbattuto in 'sta notiziuola da delirio!

Il prededente nobel per la pace pare sia andato ad un tizio che aveva idee del tipo "Forse non è lontano il giorno in cui tutti i popoli, dimenticando gli antichi rancori, si riuniranno sotto la bandiera della fraternità universale e, cessando ogni disputa, coltiveranno tra loro relazioni assolutamente pacifiche, quali il commercio e le attività industriali, stringendo solidi legami. Noi aspettiamo quel giorno." (http://it.wikipedia.org/wiki/Ernesto_Teodoro_Moneta).

Beh ecco, anch'io non ci capisco molto ;) ma inizio a sospettare che i terremoti siano dovuti anche a "rivoltamenti tombali" sempre più frequenti e vigorosi. Se continua così metto su un negozio di articoli da campeggio!

Max

Stufa ha detto...

Plego. :-)
Guarda, non avevo voglia di articolare nemmeno il post. Tanto è il disgusto. Sono persino stufa di leggere scoop sul nano ma, insomma, l'ultima pagliacciata andava divulgata. Solo che io ho tolto il link al sito, come mi hanno consigliato, onde evitare pubblicità gratuita.

 

legalese
Il contenuto di questo sito è rilasciato con la seguente licenza:
- ognuno può farne quel che gli pare
- l'eventuale citazione del nome dell'autore e/o del blog è lasciata alla buona educazione di ciascuno