lunedì 5 ottobre 2009

Cose da non crederci

Ho pagato tutte le rate arretrate delle spese condominiali, e ciononostante il mio conto non è ancora andato in rosso.
Sono cose a cui non ero abituato.

3 commenti:

lucia ha detto...

non ho ancora pagato la bolletta della luce e nemmeno la rata della carta di credito. ciononostante ho già finito lo stipendio e il mio conto è rosso per la vergogna. che dici? un alto e un baso fa un guaìvo?
:-))

mfisk ha detto...

Non so cosa sia un guaìvo, per cui non ti posso rispondere. Spero che questo post non sia trisultato antipatico od offensivo: voleva essere semplicemente un'iniezione di fiducia. I miei rossi in banca sono mitici, e il mio amministratore condominiale si è abituato a sopportarmi. Ogni tanto le cose vanno meglio, e rarrivo, stentatamente, allo zero: del che festeggio.

lucia ha detto...

guaìvo vuol dire... urca, come dirlo? è quando le cose sono allo stesso livello, pareggiate. un alto e un basso, togli di qua, aggiungi di là e siamo uguali... :-))
non ti preoccupare, non eri né antipatico né offensivo. è che invece io da qualche giorno medito di scrivere un post sulla mia disastrata situazione economica. ho capito che per te la situazione era inaspettata e gradevole. spero capiterà anche a me, prima o poi. il mio commento era per condividere la tua soddisfazione. bacio

 

legalese
Il contenuto di questo sito è rilasciato con la seguente licenza:
- ognuno può farne quel che gli pare
- l'eventuale citazione del nome dell'autore e/o del blog è lasciata alla buona educazione di ciascuno