lunedì 30 marzo 2009

Stato etico

Non voglio rompervi anch'io i marroni con Fini, Berlusconi e Gasparri.
Solo richiamare questa notizia (via Paul the Wine Guy), che parla di un tale che nel Michigan si è preso 90 giorni di prigione perché si stava facendo fare un sufflone da un aspirapolvere.
Fino a qualche tempo fa la notizia sarebbe stata l'ennesima dimostrazione di quanto pazzi sono gli americani e il loro sistema giudiziario.
Ora mi corre un brivido lungo la schiena, pensando che un giorno Gasparri e quall'altro lì, Quagliariello, potrebbero pensare che anche i soffioni con gli aspirapolveri vanno contro la libertà della vita, e sicuramente vanno contro la libertà di coloro che rabbrividiscono all'idea che qualcuno usi gli aspirapolveri per farsi fare dei suffloni, e che conseguentemente lo Stato debba intervenire per fermare questa pratica di morte.

2 commenti:

Roberto Orsini ha detto...

Ma no, dopo un presidente nano, un ministro Folletto ci starebbe.

mfisk ha detto...

ROTFL!

 

legalese
Il contenuto di questo sito è rilasciato con la seguente licenza:
- ognuno può farne quel che gli pare
- l'eventuale citazione del nome dell'autore e/o del blog è lasciata alla buona educazione di ciascuno