mercoledì 22 aprile 2009

Eterogenesi dei fini

Uno dei vantaggi di avere ancora un barlume di Stato di diritto regolato da una Costituzione che contiene un Articolo 3, è che le idiozie si ritorcono contro chi le pensa.
In Lombardia per ogni kebabbaro ci sono almeno cento gelaterie, pizzerie al trancio, rosticcerie, gastronomie e altri italianissimi parti dell'ingegno nazionale, che come universalmente noto quando si tratta di mangiare non ha nulla da invidiare a nessuno.
Una persona normale, una volta capito che ogni turco a cui avrebbe potuto rompere i coglioni gli sarebbe costato l'odio di cento bottegai italiani, avrebbe trovato un modo elegante di tirarsi indietro e di far finta di aver scherzato.

Ma evidentemente questo signore qui a fianco, Daniele Belotti, tanto normale non dev'essere: et pour cause, se si considera lo sforzo di tenerlo sempre duro mangiando solo polenta.
Aspetto con ansia le reazioni dei bottegai che hanno votato il partito di Alberto da Giussano; e anche quelle dei loro clienti.

4 commenti:

Tonino ha detto...

Vero, anche se:
- Milano oggi è una città mediamente abbruttita con scarse capacità di reazione, con una cittadinanza squagliata e divisa;
- mettere l'uno contro (ristoratori contro venditori al banco, residenti contro commercianti, italiani contro stranieri, etc.) l'altro invece di dare una risposta ai problemi è una formula che oggi gode di discreta fortuna, anche nelle sue versioni più rozze;
- perciò anche nei casi dei provvedimenti più disgraziati e malcongegnati (vedi per es. Paolo Sarpi), che scontentano tutti, non è detto che ci sia una risposta organica in grado di farli recedere (leggi fanno quello che vogliono e gente alla Salvini e De Corato continuano a dominare la scena)

Anonimo ha detto...

Non succederà un bel nulla.

Appena i commercianti si accorgeranno che la regola vale solo se sei un poco extracomunitario povero nelle vicinanze di un negozio di extracomunitari non svizzeri, si rimetteranno a cuccia. Anzi, applaudiranno.

Se qualche vigile farà lo zelante, il Sindaco ti pagherà la multa e il vigile in questione sara chiuso in un ufficio (a dirigere il traffico di scartoffie).

ciao
nicola.

mfisk ha detto...

@Nicola: sì, probabilmente finirà proprio così.

layos ha detto...

Come ho scritto anche da me, a questi non va bene se si arrangiano illegalmente (giustamente) ma nemmeno se lavorano onestamente o se pregano i loro santi i loro profeti e i loro dei.
A Genova si sono comprati uno stabile (con denari propri) e lo volevano far diventare una moschea (sempre con denari propri) ed è stato loro impedito per non meglio precisati problemi di traffico e ordine pubblico. I frati cappuccini hanno messo a disposizione una propria struttura per farli pregare, c'e' mancato poco che li scomunicassero.
E dire che, pur essendo la seconda comunità religiosa italiana, non accedono nemmeno all'8x1000 a cui invece hanno diritto i mormoni americani che saranno 5 o 6 in tutto compresi gli animali domestici.

E la cosa più penosa è che sono sentimenti diffusi, mica sono 4 leghisti o missini incazzati e revisionisti. La maggior parte delle persone pensa che i marocchini e i rumeni siano solo dei ladri rompicoglioni e più dispetti gli facciamo più è probabile che tornino a crepare a casa propria.

 

legalese
Il contenuto di questo sito è rilasciato con la seguente licenza:
- ognuno può farne quel che gli pare
- l'eventuale citazione del nome dell'autore e/o del blog è lasciata alla buona educazione di ciascuno